Avellino, ultimatum alla Sidigas:
«Pagate arretrati o via dal Partenio»

di Flavio Coppola

Cinque giorni per pagare gli arretrati o liberare il «Partenio-Lombardi». Questo il messaggio contenuto nella diffida che l'assessore al Patrimonio di Piazza del Popolo, Stefano Luongo, ha inviato ieri alla società «Sidigas» di Gianandrea De Cesare, proprietario dell'Us Avellino, per ottenere la corresponsione di circa 45.000 euro di canoni arretrati per il fitto dell'impianto di via Zoccolari.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 12 Settembre 2019, 09:04 - Ultimo aggiornamento: 12-09-2019 13:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP