Sannio, la «Città del vino»
​schiera l'armata rosa

di Sabrina Goglia

Il «Progetto delle donne per Sannio Falanghina» tinge di rosa «Città europea del vino 2019». «La donna è valore aggiuntivo in un processo volto a rappresentare un territorio che si impegna a raggiungere un livello competitivo nazionale ed internazionale nel settore vitivinicolo. In Campania, 1/3 delle aziende è rosa: il marketing dell'accoglienza e l'estetica femminili sono contributi che oggi stanno facendo la differenza». Così Giulia Falato, consigliera comunale a Guardia e moderatrice del convegno introduttivo del progetto.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 25 Maggio 2019, 08:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP