Coronavirus a Benevento, 100mila euro
donati dalla Nestlè all'ospedale

Martedì 31 Marzo 2020
Centomila euro sono stati donati dal gruppo «Nestlè-Buitoni» all'ospedale San Pio di Benevento per l'acquisto di attrezzature e dispositivi per migliorare le attività di cura e assistenza dei pazienti Covid-19. «L'azienda - si legge in una nota - ha deciso di dare un aiuto concreto alla comunità di Benevento, a cui è fortemente legata grazie alla presenza dello stabilimento Buitoni e di tutte le persone che vi lavorano. L'azienda, aderendo all'iniziativa Una lista per la vita promossa da Confindustria Benevento, una raccolta fondi per l'ospedale San Pio, ha voluto esprimere la sua vicinanza al territorio e la sua riconoscenza al personale sanitario, alla Protezione Civile e a chi è in prima linea per fronteggiare questa emergenza».

LEGGI ANCHE Coronavirus nel Sannio, paziente positiva in clinica: tamponi per tutti i medici
  Ultimo aggiornamento: 20:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA