Flop divieto antismog a Benevento,
è lite tra Mastella e i vigili urbani

di Paolo Bocchino

Potere di una sedia. L'immagine della suppellettile posizionata sulla carreggiata al posto delle transenne è riuscita ad agitare le acque più delle centinaia di auto circolate domenica in città malgrado il previsto blocco. Un'icona delle molte lacune palesate dal dispositivo messo in campo dal Comune per contrastare l'intensificazione dell'inquinamento. Al centro delle polemiche domenica erano finiti gli uffici comunali addetti al traffico, accusati dalla polizia municipale di non aver fornito sufficienti attrezzature per la delimitazione delle aree interdette. Novero nel quale però non va inserito il punto al culmine di viale degli Atlantici dove è comparsa l'improbabile barriera. Lo ha messo nero su bianco il responsabile del settore Mobilità Andrea Lanzalone nella nota spedita ieri al sindaco Clemente Mastella e al comandante dei vigili Giovanni Fantasia. Ordinanza alla mano, il dirigente evidenzia come il tratto incriminato tra viale degli Atlantici e via Meomartini non figuri nell'elenco dei 17 varchi da presidiare e pertanto non avrebbe dovuto essere interdetto. Secondo Lanzalone si sarebbe trattato dunque di una iniziativa improvvida della polizia municipale, operata peraltro con mezzi di fortuna che hanno arrecato anche un danno d'immagine all'Ente. E non a caso, stando alle indiscrezioni filtrate sull'asse Palazzo Mosti-via Santa Colomba, Mastella avrebbe avuto ieri sulla questione un vivace confronto telefonico con il comandante per lamentare l'accaduto. Una conferma, l'ennesima, delle tensioni che continuano a covare tra Comune e Comando.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 20 Novembre 2018, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-11-20 13:45:45
Ma questi due in foto sono ancora li' a gestire la cosa pubblica? che vergogna.

QUICKMAP