Benevento, raid incendiario
contro sala giochi: incubo racket

di Antonio N.Colangelo

Fiamme nella notte, paura tra i residenti e l'ombra del racket a stagliarsi minacciosa dietro un incendio di natura quasi certamente dolosa. Momenti di apprensione quelli vissuti nella notte tra sabato e domenica in via Nazzareno Cosentini, in pieno Rione Libertà, a pochi metri dalla Spina Verde e dalla chiesa dell'Addolorata, dove a prendere fuoco è stata la saracinesca della sala giochi «Gvr Games». Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale sannita, allertati dalle telefonate dei residenti, e i carabinieri che hanno effettuato tutti i rilievi del caso e avviato le indagini per risalire al movente e agli autori di quel che con ogni probabilità è stato un atto intimidatorio.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 20 Maggio 2019, 08:28 - Ultimo aggiornamento: 20-05-2019 08:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP