Luigi Fuschetto a Palazzo Lembo:
dettagli in cerca di una nuova normalità

Venerdì 10 Settembre 2021
Luigi Fuschetto a Palazzo Lembo: dettagli in cerca di una nuova normalità

«Laddove il silenzio imposto dalla sospensione della normalità sembra l’unica realtà possibile, il colore diventa un mezzo per la creazione di una normalità nuova». Così Luigi Fuschetto introduce il percorso della sua nuova esposizione, “Intervalli”, in programma dal 10 al 12 settembre nel Palazzo Lembo di Baselice. 

Radicate nel paesaggio circoscritto dell’entroterra sannita, le tele di Fuschetto invitano a non dare per scontata la bellezza dei luoghi che ci circondano. «Al contrario di un atto di contemplazione, i miei quadri provano piuttosto a richiamare l’attenzione sugli infiniti dettagli che fanno da sfondo alla quotidianità, sono un invito ad alzare lo sguardo e afferrare l’incanto».

Un intervallo è pausa, sospensione, interruzione, distanza. È una frattura che impone un “prima” e un “dopo”, vale a dire uno “spazio di tempo” per molti versi indecifrabile ma essenziale a ridare nuovo senso sia al prima che al dopo. È in questo spazio di tempo nuovo che si inseriscono le opere di “Intervalli”. Tutte, e ciascuna a suo modo, evidenziano il cambiamento del paesaggio fisico ed emotivo che ci attraversa secondo il progredire delle stagioni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA