Rapina in villa con omicidio,
arrestato ed estradato bulgaro

I carabinieri della compagnia di Vibo Valentia hanno portato nel carcere di Rebibbia un cittadino bulgaro estradato su ordine del gip di Lamezia Terme a seguito di omicidio, rapina ed incendio aggravato. Le indagini sono state condotte dai carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della compagnia di Vibo Valentia.

L'uomo è accusato di essere l'autore, assieme ad un complice, di una rapina in una villa di Filadelfia, nel Vibonese, finita tragicamente con la morte di un uomo di 75 anni. Un cittadino bulgaro è stato arrestato a Roma dai carabinieri di Vibo Valentia e tradotto nel carcere di Rebibbia.


LEGGI ANCHE.....> Espulso già 13 volte a spese dei contribuenti, albanese torna nel reggiano
Lunedì 8 Luglio 2019, 11:05 - Ultimo aggiornamento: 08-07-2019 11:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP