Botte e minacce alla moglie,
arrestato marito violento ad Aversa

I carabinieri della sezione radiomobile del reparto territoriale di Aversa hanno arrestato un 31enne per maltrattamenti in famiglia. L’uomo, poco prima dell’arrivo dei militari dell’Arma, aveva aggredito la moglie, 24 enne, provocandole lesioni giudicate guaribili dai sanitari dell'ospedale Moscati in 15 giorni.

A seguito dei primi accertamenti, i militari dell’Arma hanno potuto collocare l’episodio in un più ampio e complesso quadro di reiterati maltrattamenti in famiglia. La donna, infatti, ha riferito anche riguardo ad altri episodi verificatisi in precedenza e durante i quali era stata minacciata e aggredita per futili motivi. 
Venerdì 21 Dicembre 2018, 19:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP