Incendio in appartamento: un morto
nel Casertano, due persone salvate

Domenica 24 Gennaio 2021
Incendio in appartamento: un morto nel Casertano, due persone salvate

CASTEL VOLTURNO- Un violento incendio nella notte ha provocato la morte di una persona e il ferimento di una seconda. Una squadra dei Vigili del Fuoco di Caserta e precisamente del distaccamento di Mondragone è intervenuta per un incendio appartamento in via Machiavelli nel Comune di Castel Volturno.

Una volta giunti sul posto i Vigili del Fuoco hanno potuto accertare che al primo ed ultimo piano di un palazzetto vi erano delle fiamme che fuoriuscivano dalle vetrate di un’abitazione, inoltre venivano allertati dalle persone sul posto che all’interno vi era una famiglia di extracomunitari. Immediatamente si interveniva entrando nell’appartamento e riuscendo a mettere in salvo due delle tre persone coinvolte nell’incendio assicurandole alle cure dei sanitari giunti sul posto con un’autoambulanza; sul posto in supporto anche un’autobotte proveniente dal distaccamento di Aversa. Purtroppo la terza persona è risultata deceduta all’interno dell’appartamento. Una volta spento l’incendio tutta l’area è stata messa in sicurezza e sono in corso gli accertamenti per stabilire le cause dell’incendio.

A perdere la vita un immigrato 38enne di nazionalità nigeriana; con lui, in casa, c'erano la moglie e la figlia piccola che sono riuscite a mettersi in salvo grazie anche all'intervento dei vigili del fuoco provenienti dal vicino distaccamento di Mondragone.
L'uomo, forse nel tentativo di prendere qualche effetto personale, è probabilmente svenuto a causa del fumo per poi essere avvolto dalle fiamme; il corpo era carbonizzato. Lo straniero era regolare sul territorio dello Stato; sono in corso verifiche da parte della Polizia di Stato (Commissariato di Castel Volturno) sull'esistenza di un contratto di fitto.
In ogni caso la tragedia - è emerso dai primi accertamenti dei vigili del fuoco - sarebbe avvenuta per cause accidentali. Forse il corto circuito all'interno di una presa elettrica, dovuto ad infiltrazioni d'acqua. La casa è vetusta ed è probabile anche che il forte vento si sia infiltrato nell'abitazione favorendo la veloce propagazione delle fiamme.

Ultimo aggiornamento: 11:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA