Atlas Ufo Robot Goldrake perde un altro padre: è morto lo sceneggiatore giapponese Shozo Uehara

Venerdì 10 Gennaio 2020
Shozo Uehara

Atlas Ufo Robot Goldrake perde un altro padre: addio allo sceneggiatore giapponese Shozo Uehara, considerato una leggenda dei cartoni animati del paese del Sol Levante: ha firmato decine di episodi delle serie tv Atlas Ufo Robot - Goldrake, Capitan Harlock, Go Ranger e Ken il guerriero. Goldrake, in parricolate, lodato da Lotta Continua e Gianni Rodari, criticato da Dario Fo, stregò almeno due generazioni di italiani a partire dal 1978.

Una statua gigante di Ufo Robot difende la città: l'idea di un Comune francese
Goldrake compie 40 anni, nel 1978 la prima puntata del cartone animato che stregò una generazione

È morto all'età di 82 anni, in seguito ad un tumore al fegato, lo scorso 2 gennaio. La notizia della scomparsa è stata data dalla famiglia a funerali avvenuti: è stato seppellito nel cimitero di Okinawa, dove era nato il 6 febbraio 1937, durante una cerimonia privata. Dopo gli studi all'università di Hachioji, Shozo Uehara entrò nello staff della Tsuburaya Productions, iniziando a lavorare alla scrittura di alcuni episodi di «Ultra Q», una delle tante serie relative alla saga di «Ultraman».

Dagli inizi degli anni '70 collabora con la Toei Company, dedicandosi ad alcuni dei più popolari cartoni animati con robot giapponesi. Ha così firmato popolari serie come «Getter Robot», «Goldrake» e «Gaiking». Il suo capolavoro è considerato il cartone animato «Capitan Harlock» (1978), di cui ha sceneggiato i primi 20 episodi.

 

Ultimo aggiornamento: 15:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA