Torna #La mia vita dopo il Covid: mercoledì live con De Maio dell’Agenzia Nazionale per i giovani

Lunedì 18 Maggio 2020
Mercoledì 20 maggio alle 15.20 #La mia vita dopo il Covid di e con Max Mizzau Perczel e Silvia Mattoni, regia di Roberto Natalini, in diretta sui canali YouTube e Facebook di CNR.Comunicazione e altri media.

Per il Fuori Programma uno sguardo sul mondo in collegamento da Mosca Jacopo Tissi, Il primo ballerino del Bolshoi racconta la sua incredibile impresa e avventura nella compagnia russa ai tempi del Covid. Lo vedremo danzare nei video da lui scelti in esclusiva per la puntata.

La prima parte della puntata si aprirà con Domenico De Maio, direttore generale dell’Agenzia Nazionale per i giovani (ANG) - ente governativo vigilato dalla presidenza del Consiglio dei ministri e dalla Commissione Ue che gestisce in Italia i programmi europei Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà - che condividerà le storie e i risultati dei giovani speaker del network radiofonico istituzionale “ANG inRadio”. 

Da Firenze Luisa Simonutti, filosofa e primo ricercatore del Cnr presenterà il nuovo progetto Pan/demìa-Osservatorio-filosofico, laboratorio virtuale, liberamente consultabile, dell’Istituto per la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno del Cnr (CNR-Ispf), e rifletterà sulle analogie tra la situazione di confinamento attuale e, ad esempio, la vita carceraria rappresentata simbolicamente nella grande opera La Tela dell’artista sardo Salvatore Garau, realizzata assieme ad alcuni giovani detenuti ad Oristano.

Da Grassano Ivana Calabrese 21enne speaker di AngIn Radio Youth Vox Basilicata, una delle 44 antenne radiofoniche del network ANG InRadio, sarà in diretta sulle iniziative di volontariato sociali di video selfie #iorestoacasa in cui migliaia di giovani studenti hanno raccontato perché vale la pena rimanere a casa e sul flash mob nazionale e locale in cui in tutte le città coinvolte sono state spente le luci pubbliche e delle case private e le persone si sono affacciate su balconi e finestre con torce illuminate per delle interpretazioni artistiche improvvisate.

Nella seconda parte della trasmissione, alle 16, Francesco Priolo, rettore dell'Università di Catania, parlerà delle originali iniziative dell'Ateneo con e a favore degli studenti, dell'ateneo, ospedali, società civile, imprese del territorio. Francesco Guerra studente speaker di Radio Zammù, la radio laboratorio degli studenti dell'Università di Catania, racconterà il modo di fare radio informazione e volontariato in Sicilia ai tempi del Coronavirus e come cambierà il modo di studiare, fare radio e musica dopo la pandemia, in tandem con l'artista musicista Gabriele Baglio che suonerà in diretta. 

Chiuderà la puntata, il primo ballerino del Bolshoi Jacopo Tissi sul futuro della danza nei teatri e opere del mondo dopo la pandemia, con un suo assolo di danza nel video da lui scelto in esclusiva per la puntata.Ultimo aggiornamento: 20 Maggio, 16:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA