Premio Elsa Morante, alla Ferrante il riconoscimento alla Carriera

Va a Elena Ferrante il Premio Elsa Morante alla Carriera. Col successo della quadrilogia de 'L'amica genialè, pubblicato dalle edizioni e/o, la misteriosa scrittrice ha venduto milioni di copie in tutto il mondo. Sulla scia della Ferrante-mania è nato il docufilm «Ferrante fever», per il quale verrà premiato il regista Giacomo Durzi. E sempre a L'amica geniale è dedicata una mega produzione Rai con l'americana Hbo, fiction scritta da Francesco Piccolo, che riceverà il Premio Elsa Morante 'dai libri ai film', come sceneggiatore.

Lo annuncia la giuria presieduta da Dacia Maraini e composta da Silvia Calandrelli, Francesco Cevasco, Vincenzo Colimoro, Roberto Faenza, David Morante, Paolo Ruffini, Maurizio Costanzo, Monica Maggioni, Gianna Nannini, Tjuna Notarbartolo (direttore della manifestazione), e Teresa Triscari.

A ricevere il riconoscimento, insieme a Piccolo, Durzi e Ferrante, rappresentata dagli editori Sandro Ferri e Sandra Ozzola, ci saranno anche i vincitori delle altre sezioni, Mogol per la Musica, Nicola Lecca per la Narrativa e gli altri che la giuria annuncerà nei prossimi giorni. Il Premio Elsa Morante, testata dell'Associazione Culturale 'Premio Elsa Morantè onlus, è coordinato da Iki Notarbartolo e la comunicazione è affidata a Gilda Notarbartolo, ed è realizzato insieme ad un Comitato Organizzatore presieduto da Antonio Parlati, vicedirettore del Centro Produzione Rai di Napoli diretto da Francesco Pinto. L'evento si celebrerà il 16 novembre alle ore 18,30 presso l'Auditorium della Rai di Napoli.
Giovedì 9 Novembre 2017, 15:52 - Ultimo aggiornamento: 09-11-2017 15:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP