«Institute», ecco il nuovo horror
firmato dal re Stephen King

Stephen King, 71 anni, ha scritto un nuovo, terrificante romanzo, dove una misteriosa quanto efferata organizzazione rapisce ragazzini dotati di doni paranormali. Il re dell'horror all'americana ha appena finito di scrivere «The Institute» (L'istituto), che sarà pubblicato il prossimo 10 settembre negli Usa, in Canada, Gran Bretagna e nei paesi del Commonwealth. L'uscita è stata annunciata tramite il sito ufficiale dello scrittore.

Psichicamente terrificante come «L'incendiaria» (1980) e con il potere spettacolare dei ragazzini di «It» (1986), «The Institute» racconta una storia straziante e drammatica del bene contro il male in un mondo in cui i buoni non sempre vincono.

Nel bel mezzo della notte, in una casa della periferia di Minneapolis, Luke Ellis, un ragazzino di 12 anni, viene caricato su un suv nero dopo che ignoti rapitori hanno ucciso i suoi genitori. Luke si risveglierà all'Istituto, in una stanza identica alla sua cameretta, ma senza finestre. Fuori dalla sua porta, ci sono altre stanze con ragazzi con talenti speciali - telecinesi e telepatia - che sono arrivati nell'Istituto nello stesso modo in cui ci è arrivato Luke. Nel terribile Istituto, la direttrice, la signora Sigsby, e il suo staff sono impegnati a estrarre senza pietà dai ragazzini prigionieri la forza dei loro doni paranormali. Luke cerca disperatamente di scappare dall'Istituto e per questo cerca aiuto. Ma da lì mai nessuno è fuggito (vivo).
 
Lunedì 4 Febbraio 2019, 15:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP