Nasce la Carta giovani nazionale, tanti sconti
e agevolazioni per i ragazzi tra18 e 35 anni:
ecco a cosa serve e come scaricarla

Sabato 26 Febbraio 2022 di Emma Onorato
Carta giovani nazionale

Nasce la Carta giovani nazionale: una nuova card, tutta digitale, che offre una serie di sconti e agevolazioni ai giovani con un'età compresa tra i 18 e i 35 anni. Uno strumento, voluto dal dipartimento delle Politiche giovanili e il Servizio civile universale, pensato per andare incontro alle esigenze dei ragazzi e delle ragazze residenti in Italia che, attraverso la card, potranno usufruire di agevolazioni sui servizi di mobilità condivisa, viaggi, l'acquisto di biglietti per teatri e cinema, soggiorni in hotel, attività sportive, ma anche corsi di formazione, certificazioni linguistiche ed anteprime esclusive sul lavoro, tirocini, concorsi, bandi e borse di studio.

Con la realizzazione di Carta giovani nazionale si concretizza un progetto - supportato sia dall'ex ministro, Vincenzo Spadafora, che dall'attuale ministra delle politiche giovanili, Fabiana Dadone - volto a sostenere il percorso di crescita dei giovani sia dal punto di vista professionale che personale. Un'occasione smart e innovativa che guarda al loro futuro, ma che al contempo, riesce a migliorarne il presente grazie alle agevolazioni delle attività sociali e culturali che, dopo due anni di pandemia, tornano ad offrire un po' di ossigeno e colore alla vita dei più giovani.

Video

Cosa bisogna fare per ottenerla? Basta scaricare gratuitamente l'App IO ed accedere attraverso l'identità digitale Spid o la carta d'identità elettronica. Una volta effettuato l'accesso serve solo andare sulla sezione portafoglio per attivare la card e iniziare a visualizzare la lista dei partner che hanno aderito all'iniziativa per scoprire tutte le offerte disponibili e come usufruirne. Al momento sono coinvolte cinquanta aziende, pubbliche e private: società di energia e telefonia, trasporti, istituti linguistici, librerie, negozi di abbigliamento e sport. (È giusto ricordare che la carta è gratuita - fa parte del circuito Eyca - e scadrà al raggiungimento dei 35 anni).  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA