​Statali e smart working, chi rende di meno lascerà il lavoro agile: così cambiano le pagelle

Lunedì 21 Dicembre 2020 di Francecsco Bisozzi
Statali-smart working, chi rende di meno lascerà il lavoro da casa

Cambiano le pagelle per gli statali con l’arrivo dei piani organizzativi del lavoro agile. Le valutazioni saranno ravvicinate nel tempo per gli smart worker dello Stato: da gennaio i “voti” saranno mensili. Chi lavorerà meno però non dovrebbe subire sanzioni sotto il profilo retributivo. A Palazzo Vidoni si pensa semmai a far tornare i meno produttivi subito in ufficio. Del resto con i “Pola”, i piani per chi svolge l’attività a distanza, il...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre, 14:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA