Statali, sbloccato l'anticipo del Tfr:
200 mila i dipendenti interessati

di Francesco Bisozzi

0
  • 129
In arrivo le tanto attese misure sul trattamento di fine rapporto degli statali. Il decreto e l'accordo quadro necessari per dare il là agli anticipi bancari fino a 45 mila euro sul Tfr-Tfs dei dipendenti pubblici sono finalmente sulla rampa di lancio: mancano solo gli ultimi approfondimenti tecnici, ma ormai è questione di ore e il governo darà il via libera. La conferma è arrivata da Giulia Bongiorno che in una nota diffusa ieri dal ministero della Pubblica amministrazione ha indicato come decisiva la settimana prossima. Sulle spine 200 mila dipendenti pubblici che quest'anno andranno in pensione con quota 100 o con le regole introdotte a suo tempo dalla Fornero.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 28 Giugno 2019, 08:46 - Ultimo aggiornamento: 28-06-2019 12:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP