Super green pass, le nuove regole dal 6 dicembre: cosa cambia e tutto quello che c'è da sapere

Estensione dell'obbligo vaccinale, dell'obbligo di green pass e nuove restrizioni per accedere ad alcuni luoghi chiusi

Venerdì 3 Dicembre 2021
Super green pass, le nuove regole dal 6 dicembre: cosa cambia e tutto quello che c'è da sapere

Da lunedì 6 dicembre entrano in vigore i nuovi provvedimenti per contenere la diffusione del virus e sul super green pass. Non ci saranno di fatto grandi cambiamenti, solo alcune differenze. Ad alcuni servizi potranno accedere esclusivamente le persone vaccinate, mentre chi sceglie di ottenere il green pass solo con il tampone avrà maggiori restrizioni.

 

Leggi anche > Covid in Italia, i dati Iss: Rt in calo, sale l'incidenza. In aumento ricoveri e terapie intensive

 

Andare al cinema a vedere un film o a teatro, allo stadio, a una cerimonia pubblica, cenare in un ristorante o fare colazione al bar, anche in zona bianca sarà permesso solo a chi possiede il super green pass, tutti gli altri non potranno stare di fatto nei luoghi al chiuso. Eccezione fatta per i luoghi di lavoro dove l'accesso sarà permesso anche a chi possiede solo il green pass base.

 

Con il decreto di prevede anche un'estenzione dell’obbligo di green pass. Questo sarà obbligatorio anche sui treni regionali, sugli autobus che effettuano servizio pubblico urbano, nelle metropolitane e nei tram. Obbligatorio anche per i clienti degli alberghi. 

 

Dal 6 diecembre aumenta poi la platea sottoposta all’obbligo vaccinale e viene modificata anche la durata del green pass ottenuto tramite vaccinazione che passa dai 12 ai 9 mesi. 

Ultimo aggiornamento: 18:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA