Pedofilia, casi aumentati del 132% in un anno. «È l'effetto del lockdown»

Giovedì 6 Maggio 2021 di Cristiana Mangani
Pedofilia, casi aumentati del 132% in un anno. «È l'effetto del lockdown»

La mancanza di relazioni, l’isolamento sociale, la noia: la pandemia ha tra gli effetti collaterali uno dei reati più aberranti del Codice penale, la pedofilia. Bambini e ragazzi chiusi in casa si sono trovati a utilizzare sempre di più la tecnologia e la Rete con un incremento preoccupante dei reati online contro i minori. La conferma arriva dai dati del “Centro di Ascolto e consulenza 1.96.96” di Telefono Azzurro che ha registrato una media...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA