Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tante iniziative per celebrare la Liberazione

Lunedì 25 Aprile 2022
Tante iniziative per celebrare la Liberazione

A Latina si tiene questa mattina alle 10.30 a Parco Falcone e Borsellino la cerimonia istituzionale per celebrare il 25 aprile. Il prefetto Maurizio Falco, il presidente provinciale dell'Anpi, il sindaco di Latina Damiano Coletta, e le autorità militari deporranno una corona di fiori davanti al monumento dei Caduti a Parco Falcone e Borsellino ore 10:30.
«Dopo due anni dall'inizio della pandemia quest'anno il 25 Aprile assume una veste ancora più importante e coinvolgente. Possiamo finalmente riunirci e dare la meritata importanza alla Festa della Liberazione». Così la sezione Anpi di Latina intitolata a Severino Spaccatrosi presenta la giornata dedicata al ricordo della Liberazione del nostro Paese dai nazifascisti.
«77 Anni fa i nostri partigiani e le nostre partigiane ci liberarono dal nazifascismo donandoci la libertà con la loro vita. Questo sacrificio volontario ci ha spinti a organizzare nella provincia, delle iniziative aperte a tutta la cittadinanza» spiegano dallAnpi. La sezione pontina dice anche che i «continui e ripetuti attacchi rivolti all'ANPI ci spingono maggiormente ad essere presenti e ad impegnarci per difendere quei valori di libertà, uguaglianza, fraternità e pace che sono i pilastri portanti della nostra associazione».
Tante le iniziative in programma. A latina oltre alla cerimonia istituzionale verranno deposti dei fiori davanti al busto di Sandro Pertini in viale don Morosini. Ad Aprilia si terrà un corteo per la Pace che partirà da piazza Roma alle 9.30. A Sezze Mille Papaveri Rossi, alle 18 presso il Centro Sociale Calabresi lettura e canti della Resistenza. A Pontinia un Murales per la Liberazione, in Piazza Roma (ex Torre Idrica) ore 10:30. A Fondi Sulle strade dell'Antifascismo, una pedalata che parte da Piazza Matteotti alle 9. A Formia, alle 10, un presidio in piazza della Vittoria e alle 17 l'omaggio al monumento per l'eccidio della Costarella a Trivio. A Terracina giochi, letture, informazioni e tesseramento in piazza Garibaldi alle 10. A Roccagorga una Cerimonia istituzionale e un presidio in piazza VI gennaio alle 9.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA