Alina Kabaeva, l'amante di Putin, e il legame con la ginecologa vip: Michelle Hunziker partorì nella stessa clinica

A Lugano confermano che nel 2015 la donna ha partorito un figlio dello zar. Merito anche di una inseparabile ginecologa

Mercoledì 4 Maggio 2022
Alina Kabaeva e la ginecologa delle vip che fece partorire l'amante di Putin in Svizzera

Alina Kabaeva non si trova più in Svizzera. Le voci sulla possibile presenza della ginnasta che è considerata l'amante di Vladimir Putin hanno smosso il governo svizzero che ha però escluso che la donna si trovi nel Paese. Tanto che già nei giorni scorsi era stata vista di nuovo in Russia. Ma c'è un altro giallo che riguarda Kabaeva e riguarda la clinica nella quale ha partorito, nel 2015, un figlio. Siamo a Sorengo, nella clinica Sant'Anna: nei giorni scorsi prima il portale Ticinonline e poi il settimanale Le Matin Dimanche hanno confermato che sette anni fa la donna ha partorito un figlio nella super esclusiva clinica e che il padre risulta essere Vladimir Putin. Una notizia tutt'altro che scontata visto che il fatto è sempre stato smentito dal Cremlino. «Alla Clinica Sant'Anna - ha scritto Le Matin Dimanche - si trova uno dei segreti meglio conservati del mondo». Già, ma perché proprio in Svizzera? 

Putin, i due figli maschi segreti avuti dall'amante Alina Kabaeva: «Hanno 3 e 7 anni, il più grande è nato in Svizzera»

Sant'Anna, la clinica dei vip: lì ha partorito Barbara Berlusconi

La clinica Sant'Anna è una delle più conosciute e apprezzate dai vip per la sua capacità di garantire privacy e riservatezza. Per questo l'hanno scelta Michelle Hunziker e Barbara Berlusconi, che lì ha messo al mondo i suoi tre figli. Tanto che rumors dalla Svizzera spiegavano con un consiglio di Silvio Berlusconi all'amico Putin la scelta di Alina Kabaeva di rivolgersi proprio lì. Ma in realtà sembra che le cose siano andate diversamente. Tutto nascerebbe da una ginecologa che fino a qualche anno fa lavorava proprio alla clinica di Sorengo, scelta (anche per merito suo) da diverse mogli di oligarchi russi: quest'ultima arrivava da San Pietroburgo, la città di Putin, e in Svizzera aveva trovato lavoro e cittadinanza.

E di Alina Kabaeva sembra che fosse una buona amica fin dalla gioventù. Ora ha 70 anni e ha lasciato la clinica perché non più in grado a causa dell'età. Ma dalla Svizzera non è mai andata via e ora vivrebbe in una villa non distante dall'hotel Principe Leopoldo, il più esclusivo di Lugano. Nel 2019 Alina Kabaeva sarebbe rimasta nuovamente incinta di Putin, ma per volere dello zar avrebbe partorito a Mosca. Sempre assistita, durante la gravidanza, dalla ginecologa di San Pietroburgo.

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA