Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Iran, Russia, Cina, esercitazioni di guerra congiunte in America Latina: messaggio di forza rivolto a Biden

Mercoledì 6 Luglio 2022
Iran, Russia, Cina, esercitazioni di guerra congiunte in America Latina: messaggio di forza rivolto a Biden

Iran, Russia e Cina si stanno organizzando per condurre una serie di  esercitazioni di guerra in America Latina. Una dimostrazione di forza per segnalare che queste forze armate possono raggiungere gli Stati Uniti. Il Venezuela, sotto la guida del presidente socialista anti-americano Nicolás Maduro, ospiterà i giochi di guerra a metà agosto, secondo un rapporto del Center for a Secure Free Society.

Insieme ad altre 10 nazioni, Russia, Cina e Iran sposteranno i loro eserciti nell'emisfero occidentale per esercitazioni di guerra che «preposizioneranno risorse militari schierate in avanti in America Latina e nei Caraibi». I giochi di guerra, noti come la competizione Sniper Frontier, mostrano che questi regimi maligni di tutto il mondo si stanno unendo e «si stanno preparando a fare una dichiarazione forte ossia che la regione è pronta ad abbracciare la forza multipolare», secondo il rapporto del think tank.

Putin arruola criminali in carcere come "carne da cannone". Amnistia e tremila euro a chi torna vivo

Una parte fondamentale dell'esercito russo «si prepara a portare, per la prima volta, alcuni di questi giochi militari nell'emisfero occidentale», anche se Mosca è impantanata nella guerra in Ucraina. Le esercitazioni di guerra sono uno dei segni più evidenti fino ad oggi che la coalizione di regimi anti-americani dell'America Latina sta lavorando per rafforzare le relazioni con Russia, Cina e Iran. Maduro ha recentemente concluso un tour diplomatico in Medio Oriente in cui ha firmato un accordo strategico ventennale con l'Iran che ha gettato le basi per l'attracco di una petroliera iraniana in Venezuela e lo scarico del greggio illecito di Teheran.

Cina-Russia, giallo sull'invito a Mosca di Putin rifiutato da Xi

«"L'accordo strategico tra Iran e Venezuela ha lo scopo di rispecchiare accordi strategici simili che la Repubblica islamica ha firmato con Cina e Russia negli ultimi anni», secondo il rapporto. Anche i regimi latinoamericani stanno stipulando patti militari con la Russia. «La Russia e i suoi alleati Iran e Cina stanno per fare un'importante dimostrazione di forza con la competizione dei giochi dell'esercito ad agosto in Venezuela. Ma è importante capire che questa forza è modellata dalla disinformazione cibernetica e digitale importante per capire come questo tipo di esercitazione militare congiunta viene utilizzata per legittimare gli stati autoritari e delegittimare le democrazie nell'emisfero occidentale», ha detto al Washington Free Beacon Joseph Humire, analista della sicurezza nazionale e direttore esecutivo del think tank . «Normalizzando i movimenti militari degli avversari statunitensi nei Caraibi, corriamo il rischio di indebolire la legittimità morale delle democrazie in America Latina».

Ultimo aggiornamento: 17:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA