Castellammare di Stabia e Castello di Cisterna, due arresti per spaccio: sequestrati crack e cocaina

Segnalati anche tre assuntori di sostanza stupefacente, altre sanzioni al codice della strada

Carabinieri in servizio
Carabinieri in servizio
Mercoledì 23 Novembre 2022, 10:27 - Ultimo agg. 12:18
3 Minuti di Lettura

Denunciato un 21enne a Castellammare di Stabia per detenzione di droga a fini di spaccio: era alla guida della sua auto e aveva con sé 9 dosi di crack, 4 di cocaina e 390 euro in contante ritenuto provento illecito. Stessa sorte per un 22enne di Vico Pugliese: fermato in scooter, quando si è reso conto, ha invertito la marcia, ha abbandonato il veicolo ed è fuggito a piedi. Prima di scappare lo spacciatore ha lasciato anche un borsello con 30 dosi di cocaina e 557 euro in banconote di piccolo taglio, e anche un bilancino elettronico per pesare le dosi e un proiettile calibro 9x21. Sanzioni anche al codice della strada, quasi tutte le sanzioni per mancanza di assicurazione. Tre gli assuntori di droga segnalati alla prefettura.
 

Ancora: a Castello di Cisterna, durante i controlli e le diverse perquisizioni, i militari hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un’incensurata 27enne di Barra e un 31enne di Acerra. La 27enne stava cedendo una dose di crack a un cliente all’interno del complesso popolare, quando è stata sorpresa dai militari della sezione operativa. Perquisita, è stata trovata in possesso di altre 2 dosi di crack e una di cocaina. I militari della sezione radiomobile invece, hanno sorpreso l’uomo mentre cedeva del crack a un ragazzo del posto. Nelle tasche del 31enne rinvenute e sequestrate 19 dosi della stessa sostanza, 8 dosi di cocaina e 295 euro in contanti verosimilmente provento illecito.

Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. I due clienti, invece, segnalati alla Prefettura. Durante i controlli effettuati nelle aree comuni i militari hanno rinvenuto e sequestrato due pacchi di crack e cocaina per un peso complessivo di 200 grammi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA