Est(ra)Moenia: Laboratorio di città, design research meetings a Napoli Est

Cinque giorni di seminari e dialoghi promossi dall’associazione Est(ra)Moenia

Un faro su Napoli Est
Un faro su Napoli Est
Domenica 27 Novembre 2022, 20:31
3 Minuti di Lettura

Cinque giorni di seminari e dialoghi promossi dall’associazione Est(ra)Moenia in sinergia con il Diarc dell’Università degli Studi di Napoli Federico II per tracciare possibili modalità di rigenerazione e riattivazione dello spazio pubblico nell’area orientale di Napoli.

Est(ra)Moenia: Laboratorio di città” è il titolo dei Design Research Meetings in programma dal 28 novembre al 2 dicembre negli spazi del polo post-industriale Brin 69 e del Diarc: avranno la finalità di riflettere sul tema dello spazio pubblico in luoghi particolarmente degradati e avviare una strategia operativa su alcune aree indagando il tema degli usi temporanei.

Architetti, artisti, docenti universitari, promotori culturali, voci del territorio orientale della città, associazioni di terzo settore dialogheranno per cinque giorni con i due collettivi di architetti Ecòl e Orizzontale, già promotori di pluripremiati e apprezzati progetti in diverse città italiane ed europee.

Video

Il primo Design Research Meeting sarà aperto al pubblico lunedì 28 novembre dalle ore 16 al Diarc – Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Aula Magna, Palazzo Gravina (via Monteoliveto 3) e vedrà i saluti istituzionali di Michelangelo Russo, Direttore del Diarc, e Ambrogio Prezioso, presidente dell’associazione Est(ra)Moenia, gli interventi di Ecòl, Orizzontale, Bianco-Valente, a cui seguirà un dialogo con Davide De Blasio, responsabile della Fondazione Made in Cloister, Francesco Di Leva, attore e direttore del Nest Napoli Est Teatro, Laura Lieto,  icesindaco e assessore all’Urbanistica del Comune di Napoli, Andrea Morniroli, consigliere cooperativa sociale Dedalus, Ferruccio Izzo, docente di composizione architettonica e Urbana Diarc.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA