Assunzioni a Napoli, il Comune
a caccia di vigili e architetti

di Valerio Esca

2
  • 325
Duemila assunzioni in tre anni. Con la delibera del piano triennale di fabbisogno del Comune di Napoli, approvata lunedì pomeriggio in giunta, si dà il via libera allo scorrimento di tutti gli idonei delle diverse graduatorie del concorso Formez 2010, alla stabilizzazione di tutta la platea degli ex Lsu (lavoratori socialmente utili) appartenenti alle categorie A e B, tra cui operatori cimiteriali, sorveglianti parco, esecutore tecnico cimiteriale, esecutore notificatore, oltre a 4 agronomi e 4 dirigenti da assumere con processi mobilità, nel 2019, e altri 60 dirigenti da assumere nel biennio successivo tramite concorso pubblico. Tra stabilizzazioni di precari storici, scorrimento delle graduatorie e mobilità si arriverà ad assumere entro l'anno un totale di 712 unità, con un budget da utilizzare di 20 milioni 943 euro (con oneri e Irap). Nel 2020 le assunzioni previste saranno invece 600, per tutti i profili (budget 18 milioni 322 mila euro) e nel 2021 482 (budget 14 milioni 464 mila euro). Il budget è riferito ai costi degli stipendi.

IL PROGRAMMA
La delibera sarà a giorni inviata al governo, alla commissione per gli enti in predissesto, che nella prima seduta utile potrà dare l'ok per l'avvio delle procedure di assunzione. È ipotizzabile che nel mese di luglio possa terminare tutto l'iter burocratico - compresa la verifica prevista in sede di proroga delle graduatorie, fissata come termine ultimo il 14 settembre 2019 - così da poter attivare i contratti a tempo indeterminato.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 15 Maggio 2019, 10:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-05-15 14:55:01
tra poco molti di quelli assunti, chi per malattie , gravidanze, L.104, L.53 permessi studi, altri che per miracolo saranno "parzialemente non idonei"nè vedremo pochi lavorare.
2019-05-15 12:01:16
Dei vigili dietro la scrivania ne sentiamo molto la mancanza. Luigi, gira negli uffici, non fare il Sindaco di strada, lì non li trovi.

QUICKMAP