Camorra a Ponticelli, notte da incubo: auto distrutta da una bomba

Mercoledì 12 Maggio 2021 di Giuseppe Crimaldi
Camorra a Ponticelli, notte da incubo: auto distrutta da una bomba

«Qua comandiamo noi!». Parole urlate e ripetute per ben tre volte nella notte sempre più violenta di Ponticelli, prima che a esprimersi fossero gli esplosivi e le pistole.

L'altra notte nel quartiere della periferia orientale di Napoli si è combattuta una vera e propria battaglia di camorra: perché è con la violenza e la prevaricazione che le bande di criminali cercano di contendersi il controllo del territorio, metro per metro. Anche a costo...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA