Cinzia Paglini è a casa. Il presunto stalker a Chi l'ha Visto: «Ero un po' innamorato di lei»

Mercoledì 13 Novembre 2019
Cinzia Paglini è a casa. Il presunto stalker a Chi l'ha Visto: «Un po' ero innamorato di lei»

Cinzia Paglini, la cantante di 56 anni di Napoli scomparsa perché perseguitata da uno stalker, è tornata a casa. A Chi l'ha Visto? parla l'uomo accusato: «Un po' ero innamorato di lei, ma è una bugia che ero insistente». A denunciare la scomparsa della donna era stata la figlia della donna, Mariagrazia Imperatrice, lanciando diversi appelli sui suoi canali social e in radio.

Claudia Stabile, la mamma scomparsa si fa viva dopo Chi l'ha Visto: «Mio marito è geloso e mi sgridava»

La ragazza, insieme alla madre, di recente era stata ospite di Pomeriggio 5 per raccontare a Barbara D’Urso proprio l’incubo che durava da un paio d’anni. Cinzia ha spiegato anche a Chi l'ha Visto di essere perseguitata da un fan ossessionato dalla sua immagine, un uomo che è arrivato ad aggredirla dopo essersi appostato sotto casa. Un racconto drammatico durante il quale la stessa artista ha ammesso di aver tentato il suicidio perché esasperata da quella situazione.

«Ho sbagliato a mandare quei messaggi, ma non le avrei mai fatto del male», ha aggiunto il presunto stalker. L'uomo è stato condannato a due anni e sei mesi per stalking nei confronti di Cinzia. ​«Ho paura, se lui torna libero mi farà del male», ha detto la cantante.

Ultimo aggiornamento: 22:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA