Città della Scienza, si presenta
​«Futuro Remoto»: occupato il palco

Giovedì 21 Novembre 2019

Un gruppo di lavoratori di Città della Scienza, a Napoli, ha occupato questa mattina il palco dell'auditorium dove era in programma la presentazione dell'edizione 2019 della manifestazione 'Futuro Remoto'. I lavoratori hanno esposto uno striscione e denunciato, dialogando con i giornalisti, la difficile condizione nella quale si trovano da alcuni anni. «Abbiamo riferito all'assessore regionale Marchiello - ha precisato un portavoce dei dipendenti della struttura - quali sono le difficoltà della struttura. Città della Scienza sta cadendo a pezzi, ci sono ritardi negli stipendi e non viene sfruttata appieno l'opportunità del Competence Center. Siamo in presidio da tempo per rivendicare certezze sul futuro di Città della Scienza, ma non otteniamo risposte dal governo regionale».

Ultimo aggiornamento: 15:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA