Coltello alla gola e botte, fermato rapinatore cingalese nel cuore di Napoli

  • 1751
Rapina una giovane minacciandola con un coltello e poi picchiandola. A Napoli i carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato un 20enne dello Sri Lanka senza fissa dimora. Il giovane è stato bloccato in via Ecce Homo dopo un inseguimento tra i vicoli del centro. Immediatamente prima, insieme a un complice che è riuscito a far perdere le tracce e che ora è in via d'identificazione, con la minaccia di un coltello poi trovatogli addosso e sequestrato aveva rapinato la borsa a una 18enne della zona contenente documenti, 30 euro ed effetti personali provocandole lesioni guaribili in 10 giorni dopo il tentativo della vittima di reagire alla rapina. L'arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Poggioreale.
Domenica 13 Gennaio 2019, 12:29 - Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio, 06:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP