Strage di datteri a Vico Equense, bloccati i pescatori di frodo

Stamattina la Capitaneria di Castellammare comandata dal capitano di fregata Ivan Savarese è intervenuta per bloccare l'attività di pesca illegale di datteri al Banco di Santa Croce (Vico Equense). La Motovedetta della Guardia Costiera ha bloccato i trasgressori e sequestrato 30 kg di datteri di mare.
«Ancora una volta - si legge in una nota di Marevivo -  grazie al lavoro svolto dalla Capitaneria è stato fermato un prelievo illecito di datteri che avviene frantumando i massi con la mazzola distruttrice, un attrezzo che depaupera un patrimonio unico ed esclusivo nell’intero Mediterraneo».
 
 
Giovedì 28 Febbraio 2019, 19:43 - Ultimo aggiornamento: 28-02-2019 19:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP