Emergenza rifiuti a Napoli, i bimbi di Bagnoli in corteo per chiedere strade pulite

Sabato 7 Dicembre 2019
In città, dal centro alle periferie, cumuli di rifiuti sono in bella mostra. Dal corso Vittorio Emanuele fino a Forcella, da Scampia a Bagnoli e Fuorigrotta. E proprio a Bagnoli, questa mattina, gli alunni di una scuola elementare hanno sfilato in corteo per chiedere strade pulite e non discariche disseminate sul territorio.
 

«Il carico pesante - denuncia Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi - è aggiunto dagli irriducibili incivili, refrattari alle regole e al buon senso, che approfittano del momento difficile e degli scarsi controlli per gettare indiscriminatamente qualunque genere di rifiuto, anche quelli ingombranti, lì dove più ritengono sia comodo. Proprio quelli che liberano cantinole e scantinati scelgono strade o piazze più interne per liberarsi del carico. Da Asia ci aspettiamo massimo sforzo per ridurre i disagi alla cittadinanza. I napoletani perbene isolino gli incivili».  Ultimo aggiornamento: 17:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA