Ischia, prende a pugni la moglie: preso mentre tenta di pulire il sangue dalle pareti

Ischia, prende a pugni la moglie: preso mentre tenta di pulire il sangue dalle pareti
Lunedì 3 Ottobre 2022, 09:51
2 Minuti di Lettura

Aggredisce la moglie prendendola a pugni, poi cerca di togliere le tracce di sangue dalle pareti e dal pavimento. Un uomo di 40 anni è stato arrestato a Ischia, nel comune di Forio, dai Carabinieri che sono intervenuti nell'appartamento dei coniugi, lui 40 anni e la moglie 21enne, per la segnalazione di una lite in famiglia.

Video

Al loro ingresso nell'abitazione, i militari hanno trovato l'uomo con in mano un panno mentre cercava di togliere del sangue dalle pareti e dal pavimento, mentre la ragazza era rannicchiata in un angolo della cucina con il volto completamente insanguinato. Poco prima, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, l'uomo aveva aggredito la giovane moglie prendendola a pugni. Per la ragazza, che ha trovato il coraggio di denunciare il suo aggressore e di raccontare maltrattamento e violenze subite per anni, 10 giorni di prognosi per lesioni. Il 40enne è stato bloccato e arrestato, per essere poi trasferito in carcere in attesa di giudizio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA