Maltempo a Napoli e in Campania: Circumvesuviana interrotta, chiusa l'università di Salerno

Maltempo a Napoli e in Campania: Circumvesuviana interrotta, chiusa l'università di Salerno
Venerdì 4 Novembre 2022, 15:30 - Ultimo agg. 23:59
3 Minuti di Lettura

Dopo giorni di caldo e sole, il maltempo dilaga in Campania e sta creando numerosi disagi in tutta la regione.

Il maltempo, che in queste ore sta interessando Napoli e provincia, ha creato problemi ai trasporti. Varie linee della Circumvesuviana sono interessate da interruzioni. Come comunicato dall'Ente Autonomo Volturno, «causa allagamento» la tratta tra Somma e Terzigno è interrotta. Sempre «causa allagamento», la tratta tra Ottaviano e S.Giuseppe è interrotta. «Causa avverse condizioni atmosferiche», la circolazione tra le stazioni di Barra e Torre Annunziata è interrottaL'intera linea Napoli-Baiano non è servita da alcun collegamento.

Nel Salernitano, una bomba d'acqua di pioggia e vento si è scatenata sulla Valle dell'Irno e sull'università. Allagate varie aree dell'ateneo, la zona esterna che da Giurisprudenza porta all'aula delle lauree e tutto l'ingresso principale nei pressi del terminal bus. L'acqua fluisce dalla mensa alla facoltà di ingegneria, mentre gli studenti sono bloccati sotto alle pensiline. Alle 14:17 arriva la notizia della chiusura dell'ateneo disposta dal sindaco di Fisciano, ma si attende l'ufficialità della determina di sospensione delle lezioni. Al momento, gli studenti sono a lezione, in un campus sovraffollato perchè impossibilitati dalla pioggia che, dopo una breve pausa, sta riprendendo a cadere. 

Video

Critica la situazione a Mercato San Severino, dove l'acqua ha raggiunto un livello preoccupante con molte auto bloccate nei sottopassi e i torrenti Solofrana e Calvagnola sono usciti dagli argini, allagando le strade della frazione di Sant'AngeloUn automobilista è rimasto impantanato con l'acqua che ha raggiunto quasi il finestrino nel sottopasso di via Faraldo.  Centinaia di automobilisti sono stati intrappolati per ore sul raccordo autostradale Avellino-Salerno a causa di una bomba d'acqua che si è abbattuta su Mercato San Severino. Si è formata una coda di almeno dieci chilometri, in direzione Salerno, a partire da Solofra.

In provincia di Avellino, una bomba d'acqua ha colpito il comune di Montella, dove un fiume di fango e detriti ha invaso il centro del paese, trascinando anche un frigorifero per la strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA