Movida, stadio e turismo a Napoli:
raffica di multe dei vigili urbani

Lunedì 16 Maggio 2022
Movida, stadio e turismo a Napoli: raffica di multe dei vigili urbani

Controllate dai vigili urbani a Napoli 92 locali, cinque sono stati sanzionati tra vicoletto Belledonne a Chiaia, via Benedetto Croce e via De Marinis, tutti accessibili al pubblico oltre l’orario consentito. Sanzioni anche a carico di due take away, sorpresi in via Mezzocannone e in Calata Trinità Maggiore. Nel centro storico multato un esercente che utilizzava per il conferimento dei rifiuti i sacchi neri, che sono ormai fuori norma. Controlli fino all'alba e ulteriori verifiche sono state eseguite per. Multato un tassista che sostava fuori turno negli stalli di servizio; 30 tra tassisti ed Ncc controllati all'aeroporto, iverse le infrazioni rilevate e in alcuni casi è stata anche ritirata la licenza. In particolare, si contano 2 taxi sanzionati per non aver rilasciato la ricevuta ai passeggeri, 1 per aver omesso di attivare il tassametro e altri 2 per aver svolto l'attività al di fuori del proprio turno. Verbale e ritiro della carta di circolazione per 3 conducenti Ncc che violavano le prescrizioni di servizio.


Infine, vicino allo stadio Maradona, in occasione dell’ultima partita in casa del campionato,  elevati 149 verbali per infrazioni al codice della strada, 93 veicoli prelevati con carri gru per sosta irregolare e 2 sottoposti a sequestro per mancanza di copertura assicurativa. E verbalizzati 9 venditori ambulanti che vendevano magliette, sciarpe e altri gadget sportivi contraffatti. La merce è stata sequestrata.

 

Ultimo aggiornamento: 11:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA