Napoli, Antonio morto a 22 anni a Mykonos: aperta l'inchiesta, sequestrata la moto d'acqua

di Paolo Barbuto

  • 339
Napoli piange un altro morto in vacanza. Antonio Borrelli, 22enne della zona Est della città, ha perso la vita in un incidente nel mare di Mykonos durante una gita in acquascooter. Il giovane napoletano si trovava in vacanza in Grecia assieme a un gruppo di amici quando si è verificata la tragedia, inutili gli interventi di soccorso: il ragazzo è giunto in ospedale quando non c'era più nulla da fare.

La tragedia si è verificata nel pomeriggio di sabato. Antonio e i suoi amici erano sulla spiaggia del Paradiso a Plintri, piccola località dell'isola delle Cicladi particolarmente amata dai turisti. Il giovane napoletano ha deciso di prendere in fitto un acquascooter per divertirsi. Assieme a lui c'era una coetanea che faceva parte dello stesso gruppo partito da Napoli.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 20 Agosto 2019, 08:30 - Ultimo aggiornamento: 20-08-2019 16:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP