Napoli, caos piazza Garibaldi: minacce con cocci di vetro e tentata aggressione a una donna

  • 646
Gli agenti lella Polizia di Stato del Commissariato Vicaria Mercato hanno arrestato Mahamadou Magassa, 19enne malese, in quanto resosi responsabile del reato di rapina.

I poliziotti alle 00.30 circa si sono portati in corso Garibaldi su nota della locale Centrale Operativa, per segnalazione di aggressione in atto.

Giunti sul posto, i poliziotti sono stati contattati da una donna, che ha riferito di essere stata appena rapinata da un giovane, del quale forniva una dettagliata descrizione; era stata costretta a seguirlo mentre si avvicinava anche un conoscente del giovane che parlava lingua francese fino ad un palazzo nelle vicinanze dove hanno cominciato ad aggredirla sferrando pugni al volto della giovane.

Gli agenti hanno cominciato a perlustrare a piedi la zona ed hanno notato un giovane di corporatura robusta con jeans e t-shirt chiara che, alla vista dei poliziotti, cercava di darsi alla fuga.

Ne nasceva un inseguimento a piedi, che terminava all’interno di uno stabile dove i poliziotti sono riusciti a bloccarlo.

Il giovane è stato trovato ancora in possesso della borsa della malcapitata; debitamente controllato, il 19enne è stato trovato in possesso del telefono cellulare e del portafogli della donna, con all’interno parte del denaro rubato e i documenti personali della giovane.

Il 19enne è stato portato in Ufficio e dopo le formalità di rito è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa della convalida dell’arresto.

Inoltre ieri pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico  hanno arrestato Adrian Hliban, 38enne rumeno, in quanto resosi responsabile dei reati di resistenza e lesioni aggravate. 

I poliziotti alle 18.35 circa, durante un servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione dei reati, in transito in piazza Garibaldi, sono stati contattati da alcune persone all’altezza della Metropolitana che hanno segnalato una rissa in atto.

I poliziotti sono prontamente intervenuti verificando che sul posto vi era un uomo con un coccio di bottiglia in mano  che stava minacciando i passanti.

Alla vista dei poliziotti si è scagliato contro gli operanti cercando di  morderli e colpirli con il vetro, per sottrarsi al controllo.

Gli agenti riuscivano a bloccarlo non senza difficoltà e a condurlo in Ufficio per le formalità dovute, continuando a tentare di scagliarsi contro i poliziotti.

L’uomo è stato arrestato e condotto presso le Camere d’Attesa della Questura a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito per direttissima che si celebrerà nella giornata didomani. 
Domenica 12 Maggio 2019, 11:58 - Ultimo aggiornamento: 12-05-2019 18:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP