«AAA, cerco barista ma non lo trovo: tutta colpa del reddito di cittadinanza»

ARTICOLI CORRELATI
di Daniela De Crescenzo

64
  • 18486
AAA barista cercasi: l'annuncio, pubblicato sui social, non ha trovato risposte. E Danilo Volpe, che lo aveva pubblicato nelle settimane scorse, non trova altri dipendenti. La colpa? «Non lo so spiega l'esercente ma potrebbe entrarci il reddito di cittadinanza».

Signor Danilo, come è andata?
«Negli ultimi cinque mesi si sono licenziate tre persone, due solo nell'ultima settimana».

Il turnover nel suo settore è abbastanza normale. O no?
«Certo, cambiare è possibile, ma tanti licenziamenti in un'azienda che è sul mercato da trenta anni, non erano mai capitati».

Avete bisogno di personale specializzato?
«Io gestisco un bar, ho bisogno soprattutto di gente che sappia preparare il caffè e tenere pulite le macchine. Quando è possile cerco dipendenti che abbiamo frequentato istituto l'alberghiero. Non posso pretendere laurea, ma ho sempre puntato su persone che abbiano già lavorato altrove per qualche anno. Nel nostro mestiere poi, conta anche il sapere fare. Il barista deve ispirare fiducia e sicurezza. Prendere il caffè deve essere un piacere».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 13 Giugno 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 13-06-2019 12:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 64 commenti presenti
2019-06-16 13:26:20
Negli ultimi cinque mesi si sono licenziate tre persone, due solo nell'ultima settimana».? Vede i suoi comportamenti verso il personale, se uno si accontenta di pochi spiccioli quando potrebbe guadagnare 1650,00 euro (paga sindacale europea) vuol dire che qualcosa non va. Poi se invece il padrone del locale si sente di dover pagare solo 650 euro al mese per 185 ore mensili allora il signor DANILO ,amico del giornalio, puó raccontare le bufale che vuole. Un Sign. Danilo per caso uno sfruttatore di giovani?
2019-06-15 10:19:46
Ma che bella trovata pubblicitaria....
2019-06-14 19:28:22
ovviamente per 12 ore al giorno compreso le ore notturne alla fine una lavata ai pavimenti e una pulizia ai cessi, tutto per 700-8-- euro al mese , fai lavorare ai tuoi parenti.Se non è cosi fammi sapere la paga e le ore di lavoro.
2019-06-14 19:24:43
Il figlio di una mia amica, 18 anni e pronto per prendere la maturità classica, raggranella qualche soldo già da qualche anno facendo il barista. Quest'anno voleva cambiare bar...lo hanno chiamato un sabato sera, dalle 8 alle 3 del mattino e non gli hanno dato niente perchè era in prova...la sera dopo è ritornato, sempre dalle 8 e questa volta fino all'una di notte. Sapete quanto gli ha dato il titolare? 20 euro in mano!!! Vergogna! Ovviamente il ragazzo non ci va più perchè distruggersi due sere per 20 euro è veramente niente, ma quanti ne troverà il proprietario di ragazzi da pagare 20 euro ogni due sere fino alla fine dell'estate?
2019-06-14 13:04:32
sarebbe interessante conoscere lo stipendio che darebbe al barista. E' chiaro che non trova personale , provi a dargli la paga sindacale con i contributi come fanno a Milano (ed altre) circa 1200 euro mensili, non i soliti 5007600 euro senza contratto e contributi. Domanda a Napoli esiste l'ufficio del lavoro e i controlli sull'evasione contributiva si fanno o siamo esonerati? Darmen

QUICKMAP