Napoli, Antonio morto a 30 anni: tre mesi fa aveva sposato la sua Raffaella

«È venuto a mancare un bravissimo ragazzo educato, preparato, e grande lavoratore»

Antonio Bianco, il parrucchiere di Secondigliano
Antonio Bianco, il parrucchiere di Secondigliano
Giovedì 1 Dicembre 2022, 18:35 - Ultimo agg. 2 Dicembre, 14:02
2 Minuti di Lettura

Appena tre mesi fa aveva sposato la sua Raffaella, una storia ancora da costruire, quando un infarto lo ha strappato dalla vita. È morto a 30 anni, Antonio Bianco, che lavorava come parrucchiere a Secondigliano.

Antonio, proprio per la sua attività, era molto conosciuto e quel malore improvviso ha avvolto nel dolore tanti conoscenti del quartiere. Sua moglie Raffaella Essolino è sotto choc, mentre sui social sono tantissimi i messaggi di affetto nei confronti di Antonio. 

Video

«È venuto a mancare un bravissimo ragazzo educato, preparato, e grande lavoratore» si legge tra i commenti su Facebook. E ancora. «Come è possibile una persona buona e educata come te? Ti porterò sempre nel mio cuore», scrive Mery. «Eri un bravo ragazzo sono ancora sotto choc non si può pensare che un ragazzo come te pieno di gioia di vivere finisca così», il ricordo di Emilia.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA