Napoli. Trovato il cadavere di uno dei due pescatori scomparsi nel golfo di Napoli

Mercoledì 23 Dicembre 2015
Elio Antonio Villacidro
NAPOLI - Il cadavere di Elio Antonio Villacidro, uno dei due pescatori sportivi dispersi in mare nel Golfo di Napoli dall'8 dicembre scorso e di cui erano in corso le ricerche con il coordinamento della Direzione Marittima del capoluogo campano, è stato trovato oggi da un pescatore sportivo. Il corpo era a circa 12 miglia nautiche Nord/Est dall'isola di Ventotene. Dopo la segnalazione, giunta alla sala operativa della Capitaneria di Porto di Napoli, è intervenuta la motovedetta CP 856 della Capitaneria di Porto di Gaeta che ha provveduto al recupero della salma. Successivamente il corpo è stato portato nel Secondo Policlinico di Napoli. Continuano le ricerche del secondo pescatore sportivo disperso. Ultimo aggiornamento: 21:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA