Nasce il Cam Museum, 80 anni di maglie e cimeli del Napoli della famiglia Cammarota

Martedì 29 Settembre 2020 di Valerio Esca

NAPOLI - Verrà inaugurato il prossimo il 2 ottobre 2020, presso i locali dell’isola 1 del CIS di Nola, su iniziativa di Francesco Cammarota, della omonima famiglia di imprenditori e tifosi azzurri, il museo Antonio Cammarota. Il CAM Museum, nasce dal profondo legame della famiglia Cammarota per Napoli e per la squadra della città. Da nonno Vincenzo, fino ai giorni nostri, si tramanda una pura fede dalle tinte azzurro Napoli, giunta oggi alla quarta generazione.

Il CAM Museum, intitolato ad Antonio Cammarota, scomparso poco più di un anno fa a Napoli, è una collezione privata di maglie originali e cimeli storici del calcio, che ripercorre, con sapiente cura,  oltre 80 anni di calcio e passione azzurra, e non solo. Ma non finisce qui, perché nelle intenzioni degli ideatori del progetto, oltre alla esposizione dinamica di cimeli del calcio, c'è quella di organizzare eventi sportivi e di solidarietà, di incontri per appassionati e tifosi ed anche di trasmissioni sportive ed eventi per addetti ai lavori. Insomma per  gli appassionati di «azzurro» ci sarà da divertirsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA