Napoli, parcheggiatori abusivi operano indisturbati davanti ai vigili urbani. La denuncia dei cittadini: «Siamo abbandonati»

Domenica 17 Gennaio 2021 di Oscar De Simone
Napoli, parcheggiatori abusivi operano indisturbati davanti ai vigili urbani. La denuncia dei cittadini: «Siamo abbandonati»

Traffico in tilt, polizia locale ferma all’angolo e parcheggiatori abusivi in piena attività. La scena, di “ordinario caos”, si è verificata ieri mattina all’esterno dell’area mercatale di Fuorigrotta dove - grazie alla giornata favorevole ed in piena zona gialla - centinaia di persone si sono riversate in strada per una rilassante mattinata di compere. Proprio per questo l’angolo tra via Metastasio e via Rossetti - all’ingresso del mercatino - è stato preso d’assalto dai pedoni e dai veicoli, “custoditi” dai soliti posteggiatori che, nonostante l’auto della polizia ferma a pochi metri, hanno continuano indisturbati la propria “attività”. 

Video

Indicazioni di parcheggio, contrattazione e “sorveglianza” non si sono mai interrotte. Proprio come se le forze dell’ordine non ci fossero. Un vero dramma per i cittadini che hanno voluto denunciare questa situazione tristemente nota in una delle aree più popolate ed allo stesso tempo abbandonate del quartiere.
«Chiediamo da anni interventi risolutivi - affermano - ma non c’è niente da fare. Questi vicoli sembrano essere terra di nessuno e soprattutto quando c’è il mercatino. Si creano ingorghi e sovraffollamenti che sono il terreno ideale per le operazioni illegali dei parcheggiatori. Purtroppo neanche la presenza della polizia locale li scoraggia. Anche in quel caso le loro attività non si fermano ed è per questo che ci sentiamo abbandonati».

Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio, 07:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA