Privacy, digitale e web: un incontro con avvocati e commercialisti a Napoli

Mercoledì 27 Marzo 2019
Si terrà il 1 aprile, alle 15.00, a Napoli presso Palazzo Marinella, alla via Riviera di Chiaia 287, l’evento di presentazione del numero monografico della rivista “Diritto ed Economia dei Mezzi di Comunicazione” dedicato al Regolamento Europeo n.679/2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché, alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE e sul relativo stato di attuazione.

L’evento è patrocinato dall’Ordine dei Dottori commercialisti di Napoli, dall’ UGDCEC di Napoli e dall’Ordine degli Avvocati di Napoli  e vede l’intervento del Presidente ODCEC  Vincenzo Moretta, della Presidentessa UGDCEC Maria Caputo e del Presidente COA Antonio Tafuri. L’apertura dei lavori è affidata ad Antonello Soro, Presidente del Garante per la protezione dei dati Personali invitato a partecipare ai lavori ed all’On.le Antonio Martusciello della Commissione dei Servizi della AGCOM.

L'evento è stato organizzato sapientemente dalla dott.ssa  Maria Caputo  e dalle avvocate  Monica Mandico e Marianna Quaranta.

«A quasi un anno dall’entrata in vigore del nuovo regolamento europeo in tema di protezione dei dati personali e privacy, il cosiddetto GDPR, lunedì 1 aprile faremo un punto sullo stato di attuazione delle norme con illustri relatori. Ancora una volta la collaborazione tra dottori commercialisti ed avvocati sarà fondamentale per affrontare criticità e aspetti positivi di una nuova riforma», così la Presidentessa UGDCEC Maria Caputo.

E l'avvocato Monica Mandico ha così dichiarato: «Il tema della protezione dei dati deve essere sempre  di più approfondito, l'impresa italiana ha un'opportunità di implementare e salvaguardare il mercato digitale e di fare business sedendosi al tavolo dei grandi come Google, Yahoo ecc. Questo è il mio secondo lavoro sul tema privacy e sto scrivendo  un terzo libro che mira ad analizzare la nuova regolamentazione dei dati personali, nei diversi settori: bancario, sanitario, pubblico, privato, imprenditoriale. Che ben vengano questi eventi formativi e di approfondimento sulla privacy, perchè i dati di ognuno di noi sono il vero tesoro e come tale va protetto».

La tavola rotonda sarà tenuta dagli autori del libro, Marianna Quaranta che ha coordinato i lavori, Nicola Graziano, Carmine Teodosio, Francesco Saverio Vetere, Livia De Gennaro, Stefano Vergani, Monica Mandico e Giuseppe Sparano. La moderazione è affidata al Direttore della Rivista, Prof. Astolfo Di Amato. L’ingresso è gratuito e per i commercialisti e per gli avvocati dà diritto ai crediti formativi. La chiusura dei lavori è prevista per le ore 19.00. © RIPRODUZIONE RISERVATA