Fratelli rapinavano farmacie e locali:
presi i banditi seriali, uno ha 16 anni

Venerdì 20 Luglio 2018 di Francesco Gravetti
Uno ha 16 anni, l’altro diventa maggiorenne proprio oggi: insieme hanno rapinato prima una farmacia e poi una pizzeria a Terzigno, con pistola a tamburo in pugno e casco integrale. I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, insieme ai colleghi della caserma di Terzigno, sono comunque riusciti ad individuarli, grazie a una serie di indagini e alle telecamere di videosorveglianza dei due locali dove sono stati effettuati i raid. 
 

La Procura per i minorenni ha emesso il decreto di fermo e ora i due ragazzini sono stati accompagnati al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. Sono entrambi di Torre Annunziata.

Le rapine sono state commesse il 30 giugno e il 6 luglio scorso, i due hanno usato uno scooter Liberty 50, rinvenuto e sequestrato dai carabinieri.   Ultimo aggiornamento: 11:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA