Rifiuti pericolosi sul furgone, denunciati marito e moglie nel Nolano

Sabato 4 Luglio 2020

I carabinieri della stazione di Carbonara di Nola hanno denunciato per trasporto di rifiuti pericolosi due coniugi romeni di 29 e 28 anni di Pagani, già noti alle forze dell'ordine. 

Durante un controllo alla circolazione stradale, i militari hanno notato il furgone guidato dal 29enne. L’uomo, alla vista dei carabinieri, si è agitato visibilmente decelerando improvvisamente. Insospettiti, i carabinieri hanno deciso di controllarli. I coniugi, senza fornire spiegazioni e senza nessuna autorizzazione, stavano trasportando diversi rifiuti speciali “pericolosi” fra cui reti di materassi, frigoriferi, ventilatori e vecchi mobili.

I consorti sono stati denunciati e il furgone con dentro la merce sono stati sequestrati

© RIPRODUZIONE RISERVATA