Sanità, nasce il coordinamento dei direttori amministrativi

Giovedì 3 Agosto 2017
Scambio di proposte, condivisione di iniziative, confronto continuo allargato ai dirigenti delle diverse funzioni amministrative tecniche e professionali. Questi sono gli obiettivi alla base del neonato Coordinamento dei Direttori Amministrativi di Asl e ospedali di tutta la Campania. Perché la sanità non può essere un fatto individuale. Un tavolo di lavoro permanente, piuttosto, dove i rappresentanti di ogni ente hanno la possibilità di proporre argomenti, scambiarsi pratiche, pervenire a interpretazioni univoche della disciplina che governa il settore della sanità.

La prima riunione si è svolta questa mattina al Pascale, referente è stato nominato il direttore amministrativo dell’Istituto dei tumori di Napoli, Carmine Mariano. Presenti i rappresentanti dell’ospedale dei Colli, dell’Asl Na 1, del Santobono Pausillipon, dell’Asl di Salerno, del Sant’Anna di Caserta, del Policlinico Vanvitelli, dell’Asl di Benevento e dell’Asl Na 2 Nord. Tutti d’accordo gli altri anche se assenti giustificati.

Il Coordinamento, che si riunirà a scadenza mensile, si propone, tra l’altro, senza invadere competenze e funzioni di ambito regionale, di contribuire sinergicamente al conseguimento degli obiettivi degli acta assegnati al Commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro dai disavanzi del Servizio sanitario regionale. © RIPRODUZIONE RISERVATA