Bimba di 15 mesi ricoverata a Capri in codice rosso trasferita in elicottero al Santobono

Sabato 9 Novembre 2019 di Anna Maria Boniello
Le pessime condizioni meteomarine hanno messo a rischio la vita di una bambina di 15 mesi che è stata ricoverata, ieri sera, in codice rosso, al pronto soccorso dell'ospedale Capilupi di Capri, in seguito ad un improvviso attacco convulsivo.

È scattato immediatamente il piano di emergenza da parte dei personale medico per poter trasferire la bambina in una struttura pediatrica idonea in terraferma, nonostante le condizioni meteo avverse. Dopo varie ricerche per reperire un mezzo idoneo, il personale medico del Capilupi ha disposto il trasferimento della piccola paziente tramite l’elicottero del 118 venuto da Capodichino, presso l’ospedale Santobono di Napoli. Immediato l’intervento dei medici del Santobono che ha evitato l’aggravarsi delle sue condizioni. Al momento, la bambina risulta fuori pericolo ma nei prossimi giorni sarà comunque tenuta sotto osservazione ai fini di accertare il suo quadro clinico e prevenire ulteriori complicazioni.

Un’emergenza, questa, che ha trovato il personale medico e di elisoccorso delle due strutture ospedaliere di Capri e Napoli preparato e pronto ad agire con tempestività per scongiurare la crisi.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA