Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Scampia, preso pusher 15enne: il padre cerca di farlo fuggire

Domenica 17 Luglio 2022
Scampia, preso pusher 15enne: il padre cerca di farlo fuggire

Blitz anti-droga a Scampia dei Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Stella. A finire in manette per detenzione di droga a fini di spaccio 4 persone: un ventinovenne albanese e tre napoletani di 44, 38 e appena 15 anni.

I carabinieri hanno visto i quattro che si aggiravano nella Vela rossa e sono intervenuti: nelle mani e nelle tasche del 15enne sono state rinvenute e sequestrate 19 dosi di cocaina, 24 di eroina, una di cobret e 8 di crack. Droga pronta per essere venduta, come successo nei minuti precedenti. Nella disponibilità del minorenne anche la somma contante di 262 euro.

I militari hanno accertato che mentre il baby-pusher agiva, gli altri 3 vigilavano per controllare che non ci fossero problemi. Ma i quattro non si sono accorti dell'arrivo dei carabinieri. Ora i maggiorenni sono in carcere, mentre il quindicenne è nel centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. Sono tutti in attesa di giudizio. Il padre del ragazzino ha provato a far fuggire il figlio, opponendosi con forza ai militari, poi ha tentato di nascondere la droga che il 15enne non aveva ancora piazzato. É stato denunciato per resistenza.

Ultimo aggiornamento: 17 Agosto, 19:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA