Stupro Circum, la verità dai video:
risate, abbracci e sigarette insieme

ARTICOLI CORRELATI
di Leandro Del Gaudio

34
  • 20826
Quelle immagini raccontano una storia diversa. Niente violenza, niente coazione, niente spintoni in ascensore, niente abbandono dopo il sesso, niente disperazione della ragazza tramortita, lì in un anfratto di una stazione dell’area metropolitana. Ma scene «completamente prive di drammaticità», che inquadrano quattro amici (tre ragazzi e una ragazza), che si incontrano, si salutano, ridono, scherzano, fumano, consultano il cellulare, prima di cercare un luogo in cui appartarsi, un ascensore guasto buono per i loro scopi; e che consumano rapporti sessuali, che decidono poi di ritornare tutti insieme verso i binari: sempre in quattro, lei con loro, senza tensione, senza disperazione.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 4 Aprile 2019, 23:00 - Ultimo aggiornamento: 5 Aprile, 19:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 34 commenti presenti
2019-04-09 11:00:42
già ridursi a fare del sesso in un ascensore squallido, poi in gruppo fa di quei giovani, tutti e 4 , di una decadenza morale e animalesca. se poi la ragazza ha anche problemi fa di quei giovani degli maschi abominevoli anche se lei consenziente
2019-04-06 00:30:20
Pazzesco il linciaggio mediatico che hanno subito quei ragazzi da parte di una massa di isterici pseudopuritani che, leggendo articoletti da 100 parole, a volte leggendo anche solo i titoli condivisi su Facebook, avevano già condannato, gettato la chiave e promulgata la castrazione chimica. L'isteria di massa del popolo bue semianalfabeta è terrorizzante.
2019-04-05 18:10:37
leggere tanti commenti precedenti al mio si deduce che l'Italiano è sempre un popolo bigotto… Tutti santi/e. Sinceramente questa storia mi puzzava fin dall'inizio perché avevano detto che avevano già provato a violentare la ragazza e poi ? questa ragazza che fa? dopo qualche settimana va a fumare uno spinello con loro come se nulla fosse accaduto… adesso loro dovrebbero denunciare lei per calunnia !
2019-04-05 15:53:52
La ragazza è evidente che ha problemi psicologici, se erano persone civili non ne approfittavano.
2019-04-11 17:36:09
E lei c'era?Oltre che investigatore è anche psicologo?E' tipico di menti con problemi psicologici negare anche di fronte alle evidenze.Continuare a negare sempre.Si chiama psicopatia.Da differenziare con la sociopatia che produce gli stessi effetti ma nasce da un trauma concreto ricevuto.Le immagini dicono chiaramente che anche dopo l'atto la signora era contenta!Contentezza=Espressione palese dell'essere felice!Parola di psicoterapeuta!Asmodeo

QUICKMAP