Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Torre Annunziata, scattano arresti
e controlli nelle strade della movida

Domenica 19 Giugno 2022
Torre Annunziata, scattano arresti e controlli nelle strade della movida

Arrestato cinque volte in sei giorni. Per evasione, ma anche per furto. I militari lo hanno trovato in sella a una bici elettrica rubata poco prima in Corso Umberto I a Torre Annunziata. Ri-sottoposto ai domiciliari, il 46enne ora è in attesa di giudizio. Controlli anche sabato sera in via Gino Alfani, centro della movida di Torre annunziata. Non solo: tantissime le persone identificate e i veicoli setacciati. 5 i giovanissimi segnalati alla prefettura per droga, 4 le patenti ritirate ad automobilisti indisciplinati.
 

Denunciata una donna perché trovata a bordo di una 500 rubata a Fuorigrotta. Dovrà rispondere di ricettazione. All’interno del “Palazzo dei tittoni” rinvenute e sequestrate 8 micro-telecamere, installate nella struttura e verosimilmente destinate a monitorare le vie d’accesso  Sul posto sequestrati anche un bilancino e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, appunti e rendiconti delle attività di spaccio riportati su carta. Durante le perquisizioni un 21enne è stato denunciato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale perché si è opposto energicamente ai controlli.
 

Ultimo aggiornamento: 12:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA