Torre del Greco, frigo e materassi
abbandonati davanti una chiesa

Sabato 1 Febbraio 2020

Un materesso e un frigorifero abbandonati davanti una chiesa nel centro di Torre del Greco. È l'immagine simbolica di una città che fatica ad uscire dall'emergenza rifiuti che sta attanagliando il quarto comune per numero di abitanti della Campania.

LEGGI ANCHE San Giuseppe Vesuviano, laboratorio con scarti tessili e lavoratori in nero: denunciato titolare

Stamattina ai diversi passanti di via Diego Colamarino, arteria parallela a via Roma e rientrante nel triangolo delle aree dello shopping a Torre del Greco, non è sfuggita l'insolita immagine all'esterno della parrocchia di San Michele, a cui faceva da pessimo contorno la presenza di un materasso e un frigo, lasciati a poca distanza dai cassonetti della spazzatura, in una delle aree non ancora raggiunta dal servizio porta a porta partito da lunedì. «È vergognoso il degrado che stiamo vivendi e che non risparmia nemmeno luoghi simbolo come una chiesa del centro» commenta un cittadino. 

Ultimo aggiornamento: 12:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA