Il venerdì del dolore a Torre del Greco: funerali di Imma e fiaccolata per i martiri di Genova

di Francesca Raspavolo

  • 7
TORRE DEL GRECO - Il venerdì del dolore a Torre del Greco: nel pomeriggio di domani si terranno i funerali di Imma, l'avvocatessa di Torre del Greco uccisa dalla piena killer del Raganello. Subito dopo, in serata, ci sarà la fiaccolata per Matteo, Antonio, Gerardo e Giovanni «martiri di Genova», i quattro ragazzi di Torre del Greco rimasti schiacciati dal crollo del ponte Morandi. Un altro giorno di lacrime, lutto e angoscia per il paese, costretto a seppellire cinque dei suoi figli morti tragicamente in appena sette giorni in due catastrofi nazionali. «Che strazio, quanta angoscia: è un agosto nero, non lo dimenticheremo mai più». 

Il giorno più triste per la città dei fiori e del corallo inizierà domani pomeriggio: alle 16 la camera ardente, poi alle 17 l'addio a Maria Immacolata Marrazzo, 42 anni, l'avvocatessa morta tra le gole del Pollino a Civita, in Calabria. La funzione sarà celebrata da don Giosuè Lombardo nella Basilica di Santa Croce, la chiesa simbolo della città che aveva già ospitato le esequie dei quattro amici scomparsi a Genova.

Dalle 20 nel quartiere Cappella Bianchini, la fiaccolata in memoria di Matteo Bertonati, Antonio Stanzione, Giovanni Battiloro e Gerardo Esposito: il corteo partirà dal rione d'origine dei ragazzi, poi via Enrico de Nicola, via tironi, via scappi novesca, viale dei pini, via scappi, via Curtoli, via Cristoforo colombo, via sedivola, via marconi e conclusione parcheggio Nassiriya.
Giovedì 23 Agosto 2018, 11:48 - Ultimo aggiornamento: 23-08-2018 17:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP